Artscapes. Urban Art and the Public | University of Kent | Canterbury | 27-28 giugno 2013

Schermata 06-2456469 alle 21.16.44

Il convegno internazionale Artscapes 2013 si terrà presso l’Università di Kent, il 27-28 giugno 2013.
Il convegno interdisciplinare di due giorni si propone di fornire un forum accademico, teorico e pratico riguardo i rapporti tra l’arte urbana e il pubblico.
Gli spazi urbani sono importanti luoghi di contatto sociale, le loro proprietà fisiche e simboliche hanno un profondo effetto sulle interazioni di tutti i giorni. Questi siti sono spesso oggetto di interventi di arte emanate per una serie di scopi estetici, sociali, politici ed economici. Eppure, mentre l’arte urbana può avere effetti trasformativi sul paesaggio urbano e nello sviluppo di culture urbane, la relazione tra arte e sfera pubblica rappresenta un terreno controverso. L’arte, in tali contesti, può essere vista in vari modi come genesi di partecipazione civica che sfida la normative sull’uso degli spazi pubblici, o come complice di programmi di sviluppo neoliberista e di elitarismo cosmopolita. Tali pratiche, poi, possono essere comprese se intersecate con una serie di questioni, tra cui l’estetica urbana, il ruolo delle istituzioni artistiche, la partecipazione pubblica, la percezione e l’esperienza degli utenti di locali, la concettualizzazione del materiale, i paesaggi urbani virtuali o immaginari, il regolamento dello spazio urbano, e la politica urbana.
Questa conferenza interdisciplinare si propone di esaminare criticamente il rapporto tra arte e spazio pubblico, mettendo in discussione in quali modi l’arte urbana può coinvolgere, creare e modificare tali contesti. In che modo l’arte urbana è utilizzata nella formazione di individui, cittadini, regioni e identità nazionali? Come potrebbero tali interventi alterare o favorire nuove forme di interazione con e all’interno delle comunità? Quali sono le possibilità offerte dalle arte urbana per la creazione di nuove modalità di comportamento estetico e culturale?

Session 3 – Public Art and Local Governance
Claudio Musso (Università di Bologna)
Street art in Bologna: between a long history and a case study (Frontier – The Line of Style)

programma completo

The Artscapes 2013 Conference will be held at the University of Kent on 27-28 June 2013.
The two-day interdisciplinary conference aims to provide a forum for academic, policy and practitioner engagement with the relationships between the public and urban art.
Urban spaces are important loci of social contact, their physical and symbolic properties having a profound effect on everyday interactions. These sites are frequently subject to art interventions enacted for a range of aesthetic, social, political and economic purposes. Yet, while urban art can have transformative effects on the cityscape and in the development of urban cultures, the relationships between art and the public sphere represents a contested ground. Art, in such contexts, can be viewed variously as engendering civic participation and challenging the normative uses of public spaces, or as complicit with neoliberal development agendas and cosmopolitan elitism. Such practices, then, can be understood to intersect with a range of issues including those of urban aesthetics, the role of art institutions, public participation, user perception and experience of public places, the conceptualisation of material, virtual or imagined cityscapes, the regulation of urban space, and urban policy and politics.
This interdisciplinary conference seeks to critically examine the relationship between art and urban places, questioning in what ways urban art can engage with, create and change public spaces. How is urban art used in the formation of individual, city, regional and national identities? How might such interventions alter or foster new forms of interaction with and within communities? What are the possibilities presented by urban art for new modes of aesthetic and cultural behaviours?

info
artscapesgroup.org

Leave a Reply