PROGRAMMA

8 e 9 febbraio 2013 | MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna | Sala Conferenze

venerdì 8 febbraio 2013

9:00 – saluti/opening session
Massimo Mezzetti (Assessore alla Cultura e Sport della Regione Emilia-Romagna)
Alberto Ronchi (Assessore alla Cultura, Politiche Giovanili e Rapporti con l’Università del Comune di Bologna)
Gianfranco Maraniello (direttore/director of  MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna)

10:00 – introduzione di/intro by Claudio Musso e/and Fabiola Naldi

10:30 – Writing come discpilina
Dado (artista/artist)

11:30 – An European Graffiti Collection in the MuCEM
Claire Calogirou (etnologa/etnologist, dottore in antropologia presso/doctor of Antropology at CNRS-IDEMEC, MuCEM)

13:00 – 14:30 – pausa / pause

14:30 – La modifica della percezione spaziale e le trasformazioni del senso vissuto. Una lettura di alcuni interventi
Francesco Marsciani (professore di Semiotica presso il/professor of Semiotics at Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna, direttore di/director of CUBE)

15:30 – From Critical Spatial Practice to Site-Writing: Art, Architecture and Urbanism
Jane Rendell (critico d’arte e storico dell’architettura/art critic and architecture historian, teorico e progettista/theorist and designer , professore di Architettura e Arte/professor af Art and Architecture, Vice Dean of Research presso la Bartlett, University College di Londra)

16:30 – Per una territoriologia del Writing
Andrea Mubi Brighenti (teorico sociale presso/social theorist at Dipartimento di Sociologia dell’Università di Trento)

17:30 – Creative Practices, Collective Strategies, Networking and Social Space
Ramon Parramon (artista/artist, docente/lecturer, direttore del/director of ACVIc – Centro per le Arti Contemporanee di Barcellona, direttore e fondatore di/founder and director of Idensitat)

18:30 – chiusura/closure

 

sabato 9 febbraio 2013

10:00 – Le mani sulla città
Simone Pallotta (direttore artistico di/director of WALLS_contemporary public art, curatore indipendente/independent curator e storico dell’arte/art historian)

11:00 – Analfabeti nello spazio
Leonardo Sonnoli (designer grafico/graphic designer, partner dello studio Tassinari/Vetta, docente presso/lecturer at ISIA di Urbino e alla RISD di Providence)

12:00 – studio milano
Lorenzo Bini (architetto/architect)

13:00 – 14:30 – pausa / pause

14:30 – Street Art: la frontiera e il diritto
Andrea Pizzi (avvocato specializzato in diritto dell’arte, proprietà intellettuale, media/lawyer specializing in art law, intellectual property, media)

15:30 – Descent into the Street: Escaping the Institution of Art
Stewart Home (artista, scrittore, teorico dei media/artist, writer, media theorist)

16:30 – Democrazia visiva e spazio pubblico: controllo e repressione del Writing
Christian Omodeo (curatore indipendente/independent curator, ricercatore presso/researcher fellow at Université Paris-Sorbonne)

17:30 – chiusura con/final closure with Gianfranco Maraniello, Claudio Musso e/and Fabiola Naldi